Che cos'è il silicio? — La comunità di Chia annuncia il suo "giusto" concorrente di Chia

Mentre le criptovalute come Bitcoin potrebbero essere di gran moda oggi, sono criticate per il loro pesante consumo di energia. Più energia usi con l'aiuto di un hardware potente, più criptovaluta puoi estrarre.

Di recente, l'inventore di BitTorrent Bram Cohen ha lanciato la sua criptovaluta e Chia Network ha ottenuto un grande successo nel mining di blockchain.





I problemi di Chia Network


Considerando che si stima che il solo mining di Bitcoin consumi più elettricità dell'Argentina ogni anno, questo potrebbe aprire la strada a una nuova era del cryptomining più rispettosa dell'ambiente, una in cui viene consumata molta meno elettricità e in cui i giocatori non devono più avere a che fare con Carenza di scorte di GPU e lotte senza speranza contro i bot di scalping.


Tuttavia, mentre Chia sembra offrire molti vantaggi, si teme che possa creare un nuovo problema sotto forma di carenza di dischi rigidi e SSD, facendo saltare i costruttori di PC e gli appassionati di hardware fuori dalla padella e nel fuoco, quindi per parlare. D'altra parte, i potenziali agricoltori in Cina stanno già acquistando dischi rigidi e SSD alla rinfusa, con prezzi che dovrebbero aumentare per riflettere la domanda. In un certo senso, il monopolio minerario è già emerso, soprattutto in Cina.


Silicoin Network


Nell'ambiente attuale, il mondo blockchain ha urgente bisogno di un ecosistema di rete decentralizzato più rispettoso dell'ambiente, intelligente ed equo. Pertanto, Silicoin è nato.


Il silicio è nato per rovesciare il tradizionale meccanismo minerario. Combina una soluzione ai difetti del mining tradizionale di cui sopra, formando una logica di mining nuova e unica. Mira a bilanciare veramente PoW e PoS e soddisfa l'intenzione originale di BTC e Chia: far accadere il mining con attrezzature ordinarie e avere la blockchain veramente decentralizzata.


Nella rete Silicoin, maggiore è la potenza di calcolo di un singolo miner, più SIT deve essere messo in gioco se vogliono ottenere profitti corrispondenti. In base a questo meccanismo, i grandi minatori hanno bisogno di costi estremamente elevati per monopolizzare la potenza di calcolo, il che danneggerà gli interessi dei piccoli e medi minatori e metterà in pericolo la sicurezza della rete Silicoin. Non possono sovraccaricare le risorse di rete sulla base delle risorse dell'attrezzatura o di enormi fondi. I piccoli minatori possono unirsi alla potente rete Silicoin con una soglia bassa o addirittura zero, contribuendo a una rete blockchain più decentralizzata e più equa e ottenendo vantaggi. Dalla correttezza del meccanismo, tutti hanno la possibilità di partecipare alla rete Silicoin.


Come funziona il silicio?

Proprio come Chia, durante la creazione di Silicoin, c'è una storia immutabile permanente che viene aggiunta alla blockchain. I "contadini" devono dimostrare di aver utilizzato risorse con prove di spazio e tempo (spazio di archiviazione) per coniare nuovi blocchi. In cambio, il "Agricoltore" ottiene ricompense e commissioni di transazione per tutte le transazioni che include.

Con ogni blocco coniato, i nuovi blocchi diventerebbero costosi da produrre. Una volta coniato un nuovo blocco, gli agricoltori passerebbero alla collettività "agricoltura" in cima al nuovo blocco.

È parte del Proof of Work che, analogamente al progetto di mining Chia e alla rete Silicoin, ha affermato che la funzione di staking verrà aggiunta nel sistema di mining, per completare la parte di proof-of-stake.

Inoltre, il sistema dei nodi di rete è anche una caratteristica importante. I nodi applicativi sono una parte importante dello sforzo di Silicoin per costruire il Web 3.0. Simile ad altri progetti blockchain con nodi, i nodi Silicoin forniranno anche servizi di comunicazione decentralizzati e archiviazione decentralizzata, che forniscono un facile accesso a contributori e utenti ecologici. Oltre a ciò, ha la funzione di nodo di inoltro tra il livello di calcolo e il livello di regolamento per realizzare trasferimenti anonimi, scambio di dati a caldo e distribuzione.


Conclusione


Le persone con spazio aggiuntivo possono partecipare all'agricoltura nella rete Silicoin. Questa valuta digitale verde affronta anche la natura sempre più centralizzata di Bitcoin, il cui mining è preferibile in aree con elettricità più economica e un ambiente più fresco. Inoltre, lo staking incoraggia i possessori di token a partecipare in modo equo. Al fine di evitare la centralizzazione causata da token massicci, è necessario eseguire un requisito di staking quando la dimensione dei lotti supera la soglia. Questo approccio garantisce la sicurezza della rete.

Il concetto di prova di conservazione non è nuovo, ma l'approccio di Silicoin sembra promettente. Quali sono i tuoi pensieri in merito?


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti